Skip to main content

UNA MADRE NON SBAGLIA

$35.00

2 in stock

SKU: 9788811608998 Category:

Description

Description

ORIGINAL TITLE: Woman On The Edge
AUTHOR: Samantha M. Bailey
TRANSLATOR: Doriana Comerlati
PUBLISHER: Garzanti Editori
YEAR OF PUBLICATION: 2021
GENRE: Foreign Thriller, Fiction, Suspense, Mystery
RECOMMENDED AGE: Adults
NUMBER OF PAGES: 250
FORMAT: Hardback 14.5cm x 22.5cm
LANGUAGE: Italian

ITALIAN DESCRIPTION:
«Per favore, prendi la mia bambina.» Sono queste le parole che una sconosciuta rivolge a Morgan mentre aspetta la metropolitana per tornare a casa. Una sconosciuta che le mette in braccio una neonata. Una sconosciuta che, all’improvviso, compie un gesto inaspettato: si lascia cadere sotto il treno in arrivo. Morgan non ha nemmeno il tempo di capire cosa stia succedendo. Non ha idea del perché quella donna l’abbia scelta per affidarle la figlia. Per lei è un giorno come un altro, con la stessa routine di sempre. Invece, all’improvviso, tutto cambia. Quando la polizia la interroga, Morgan racconta quello che è successo. Ma non c’è alcun testimone, sull’affollata banchina della stazione, che confermi la sua versione. Nessuno ha visto la donna consegnarle la neonata. Nessuno ha visto la donna compiere quel gesto estremo di sua volontà. Credere a Morgan diventa addirittura impossibile quando dalle indagini risulta che non può avere bambini, pur desiderandoli con tutta sé stessa. E adesso ne ha una tra le braccia, anche se non sua. Morgan diventa allora la prima sospettata, costretta a difendere la sua innocenza. L’unica possibilità che le resta è scoprire perché è finita in quell’incubo. Scoprire chi era quella donna, perché sembrava conoscere i suoi desideri più nascosti. Perché non tutto quello che appare casuale lo è. Non tutto quello che appare oggettivo lo è. E quando è il caso a guidare il destino non si sa mai dove può portare. Un romanzo venduto in oltre dieci paesi. Un romanzo in vetta alle classifiche per mesi. Un romanzo protagonista di un passaparola inarrestabile. Un romanzo dalla premessa spiazzante. Tutti nella vita di ogni giorno ci siamo trovati sulla banchina di treni, metropolitane o autobus: dopo la lettura di questo libro la nostra attesa non sarà più la stessa.

ENGLISH DESCRIPTION:
A total stranger on the subway platform whispers, “Take my baby.” She places her child in your arms. She says your name. Then she jumps… In a split second, Morgan Kincaid’s life changes forever. She’s on her way home from work when a mother begs her to take her baby, then places the infant in her arms. Before Morgan can stop her, the distraught mother jumps in front of an oncoming train. Morgan has never seen this woman before, and she can’t understand what would cause a person to give away her child and take her own life. She also can’t understand how this woman knew her name. The police take Morgan in for questioning. She soon learns that the woman who jumped was Nicole Markham, prominent CEO of the athletic brand Breathe. She also learns that no witness can corroborate her version of events, which means she’s just become a murder suspect. To prove her innocence, Morgan frantically retraces the last days of Nicole’s life. Was Nicole a new mother struggling with paranoia or was she in danger? When strange things start happening to Morgan, she suddenly realizes she might be in danger, too. “Woman On The Edge” is a pulse-pounding, propulsive thriller about the lengths to which a woman will go to protect her baby—even if that means sacrificing her own life.

Additional information

Additional information

Weight0.1 kg