Skip to main content

L’ACQUA DEL LAGO NON È MAI DOLCE

$45.00

2 in stock

SKU: 9788830103245 Category:

Description

Description

AUTHOR: Giulia Caminito
PUBLISHER: Bompiani Editore
YEAR OF PUBLICATION: 2022
GENRE: Italian Contemporary Narrative
RECOMMENDED AGE: Adults
NUMBER OF PAGES: 304
FORMAT: Paperback 15cm x 21cm
LANGUAGE: Italian

ITALIAN DESCRIPTION:
Odore di alghe e sabbia, di piume bagnate. È un antico cratere, ora pieno d’acqua: sulle rive del lago di Bracciano approda, in fuga dall’indifferenza di Roma, la famiglia di Antonia, madre coraggiosa con un marito disabile e quattro figli. Antonia è onestissima e feroce, crede nel bene comune eppure vuole insegnare alla sua figlia femmina a non aspettarsi nulla dagli altri. E Gaia impara: a non lamentarsi, a tuffarsi nel lago anche se le correnti tirano verso il fondo, a leggere libri e non guardare la tv, a nascondere il telefonino in una scatola da scarpe e l’infelicità dove nessuno può vederla. Ma poi, quando l’acqua del lago sembra più dolce e luminosa, dalle mani di questa ragazzina scaturisce una forza imprevedibile. Di fronte a un torto, Gaia reagisce con violenza, consuma la sua vendetta con la determinazione di una divinità muta. La sua voce ci accompagna lungo una giovinezza che sfiora il dramma e il sogno, pone domande graffianti. Le sue amiche, gli amori, il suo sguardo di sfida sono destinati a rimanere nel nostro cuore come il presepe misterioso sul fondo del lago.

ENGLISH DESCRIPTION:
Smell of seaweed and sand, of wet feathers. It is an ancient crater, now filled with water: on the shores of Lake Bracciano, fleeing the indifference of Rome, Antonia’s family arrives, a courageous mother with a disabled husband and four children. Antonia is very honest and fierce, she believes in the common good and yet she wants to teach her daughter not to expect anything from others. And Gaia learns: not to complain, to dive into the lake even if the current pulls towards the bottom, to read books and not watch TV, to hide the mobile phone in a shoebox and unhappiness where no one can see it. But then, when the lake water seems softer and brighter, an unpredictable force springs from the hands of this little girl. Faced with a wrong, Gaia reacts with violence, consumes her revenge with the determination of a mute divinity. Her voice accompanies us along a youth that borders on drama and dream, she asks scathing questions. Her friends, loves, her defiant gaze are destined to remain in our hearts like the mysterious nativity scene at the bottom of the lake.

Additional information

Additional information

Weight0.1 kg