Skip to main content

CI MANDA SAN GENNARO

$45.00

1 in stock

Description

Description

AUTHOR: Francesco Pinto
PUBLISHER: HarperCollins Editore
YEAR OF PUBLICATION: 2021
GENRE: Italian Contemporary Narrative, Historical Reference
RECOMMENDED AGE: Adults
NUMBER OF PAGES: 298
FORMAT: Paperback 14cm x 21cm
LANGUAGE: Italian

ITALIAN DESCRIPTION:
Una bellissima commedia partenopea piena di avventura, la storia di due indimenticabili protagonisti e della loro improbabile e meravigliosa amicizia. Napoli, 1947. Un solo uomo si fa avanti per riportare nel capoluogo partenopeo il tesoro di san Gennaro che è stato nascosto a Roma durante l’ultimo conflitto bellico. Vale più di quello della regina d’Inghilterra. L’uomo si chiama Giuseppe Navarra e ha fatto i quattrini, e tanti, con la borsa nera e i traffici illegali. Tutti lo conoscono come il re di Poggioreale. A fargli da scorta viene eletto Stefano Colonna di Paliano, un nobile vero, vicepresidente della Deputazione, l’antica istituzione che dal 1527 garantisce il rispetto del contratto tra Gennaro e il suo popolo. È l’uomo giusto al momento giusto. C’è un solo problema. Ha più di ottant’anni. In missione per conto del santo, sulla Lancia che fu di Mussolini, con le casse del tesoro a bordo, il “re” e il “principe” affrontano un viaggio di ritorno che si rivelerà più lungo e contorto del previsto. Incroceranno gente stramba e disperata che abita all’ombra dei campanili nei paesi devastati dai bombardamenti, in un’Italia dove la legge è scomparsa, la fame la fa da padrona e la gente non vuole arrendersi. Intanto a Napoli nessuno sa più niente di loro. Un ufficiale dei carabinieri, il capitano Fornero, inizia a sospettare che dietro la scomparsa dei due ci sia un piano criminale di Navarra per ammazzare Colonna e impadronirsi del tesoro. Scatenerà così una vera e propria caccia all’uomo.

ENGLISH DESCRIPTION:
A beautiful Neapolitan comedy full of adventure, the story of two unforgettable protagonists and their unlikely and wonderful friendship. Naples, 1947. Only one man comes forward to bring the treasure of San Gennaro that was hidden in Rome during the last war conflict back to the Neapolitan capital. It is worth more than that of the Queen of England. The man is called Giuseppe Navarra and he made a lot of money with the black market and illegal trafficking. Everyone knows him as the king of Poggioreale. Stefano Colonna di Paliano, a true nobleman, vice-president of the Deputation, the ancient institution that since 1527 has guaranteed respect for the contract between Gennaro and his people, is elected to escort him. He is the right man at the right time. There is only one problem. He is over eighty. On a mission on behalf of the saint, on the Lancia that belonged to Mussolini, with the treasure chests on board, the “king” and the “prince” face a return journey that will prove to be longer and more convoluted than expected. They will meet weird and desperate people who live in the shadow of bell towers in countries devastated by bombing, in an Italy where the law has disappeared, hunger rules and people do not want to give up. Meanwhile in Naples nobody knows anything about them anymore. A police officer, Captain Fornero, begins to suspect that behind the disappearance of the two there is a criminal plan by Navarra to kill Colonna and seize the treasure. Thus, it will unleash a real manhunt.

Additional information

Additional information

Weight0.1 kg