Skip to main content

AVANTI, PARLA

$45.00

2 in stock

SKU: 9788830102897 Category:

Description

Description

AUTHOR: Lidia Ravera
PUBLISHER: Bompiani Editore
YEAR OF PUBLICATION: 2021
GENRE: Italian Contemporary Narrative, Fiction
RECOMMENDED AGE: Adults
NUMBER OF PAGES: 352
FORMAT: Paperback 15cm x 21cm
LANGUAGE: Italian

ITALIAN DESCRIPTION:
Giovanna ha i capelli bianchi, però lunghissimi e folti. Vive in un bell’appartamento che guarda il fiume, nel centro di Roma, ma è un’operaia in pensione. In un tempo in cui tutti inseguono il successo, la popolarità, lo svago lei vive sola, non parla con nessuno, non va mai in vacanza. Le sue giornate si susseguono uguali e attente fra la musica che ascolta per dimenticarsi di se stessa e i romanzi che legge per rispecchiarsi nelle vite degli altri. Non è felice né infelice, è come se vivesse uno sconfinato tempo supplementare dopo una partita che per lei si è chiusa presto, quasi quarant’anni fa, nel secolo scorso, quando per la smania di cambiare il mondo potevi commettere sbagli così gravi da pesare sulla tua coscienza per sempre. Ha pagato il suo debito con la giustizia, Giovanna, ma se hai un’anima come la sua la punizione non basta mai. Un silenzio da penitente, dunque, quello che ha scelto, un silenzio che va in mille pezzi quando nell’appartamento accanto al suo arriva, anzi, irrompe una famiglia di beniamini degli dei: Michele, musicista svagato, Maria, bellissima e sempre un po’ spogliata, Malcolm, tredicenne impegnato a salvare il pianeta, e Malvina, tre anni di pura gioia. Giovanna prima li guarda e li ammira, poi si lascia coinvolgere nella loro vita: bambinaia volontaria, amica grande, presenza silenziosa e generosa. E infine dalla loro vita viene travolta, come succede quando l’amore apre una breccia nelle tue difese e ti ritrovi vulnerabile, nuda. Ma di nuovo viva. Una prima persona asciutta e nervosa, un memoriale che al lettore rivela, pochi indizi alla volta, un quadro finale di sconcertante, dolorosa dolcezza. Lidia Ravera illumina ancora una volta un ritratto di donna alle prese con il tormento della maturità, quando tutto è finalmente chiaro e la resa dei conti, se hai abbastanza coraggio, può trasformarsi in un nuovo, tardivo inizio.

ENGLISH ESCRIPTION:
Giovanna has white hair, but very long and thick. She lives in a nice apartment overlooking the river in the centre of Rome, but she is a retired worker. In a time when everyone is chasing success, popularity, leisure, she lives alone, she doesn’t talk to anyone, she never goes on vacation. Her days follow one another equal and attentive between the music she listens to forget about herself and the novels she reads to reflect herself in the lives of others. She is neither happy nor unhappy, it is as if she lived an endless extra time after a game that for her ended early, almost forty years ago, in the last century, when for the desire to change the world you could make mistakes so serious as to weigh on your conscience forever. She paid her debt with justice, Giovanna, but if you have a soul like hers, her punishment is never enough. A penitent silence, therefore, the one she has chosen, a silence that shatters into a thousand pieces when a family of darlings of the gods arrives in the apartment next to him: Michele, a distracted musician, Maria, beautiful and always a little half dressed, Malcolm, thirteen years old committed to saving the planet, and Malvina, three years of pure joy. Giovanna first looks at and admires them, then she lets herself be involved in their lives: voluntary nanny, great friend, silent and generous presence. And finally from their life she is overwhelmed, as happens when love breaks through your defences and you find yourself vulnerable, naked. But alive again. A dry and nervous first person, a memorial that reveals to the reader, a few clues at a time, a final picture of disconcerting, painful sweetness. Lidia Ravera once again illuminates a portrait of a woman struggling with the torment of maturity, when everything is finally clear and the showdown, if you have enough courage, can turn into a new, belated beginning.

Additional information

Additional information

Weight0.1 kg